EMERGENZA COVID SOSTEGNO ALIMENTARE ALLE FAMIGLIE MODELLO DI DOMANDA PER RICHIESTA BUONI SPESA

Pubblicato il 10 dicembre 2020 • Emergenza

DOMANDA CONTRIBUTO SOSTEGNO ALIMENTARE ALLE FAMIGLIE

Con il decreto legge 154/2020 cosiddetto decreto “Ristori ter” pubblicato in Gazzetta ufficiale n. 291 del 23/11/2020 è stato istituito un ulteriore fondo da erogare ai comuni per la finalità del sostegno alimentare alle famiglie. L'amministrazione comunale pertanto ha definito l'erogazione di buoni spesa alimentari da destinare alle famiglie secondo i seguenti requisiti:

CRITERI DI ACCESSO

Persone residenti nel Comune di Casteldidone;

Soggetti con Reddito di Cittadinanza attualmente sospeso, revocato e decaduto. In caso di utenti percettori di altri contributi pubblici (ad es., reddito di cittadinanza, cassa integrazione, NASPI o altro) gli stessi potranno eventualmente beneficiare della misura, ma senza priorità, sulla base di attestazione da parte dell’Ufficio dei Servizi Sociali dello stato di necessità. In particolare sarà tenuta in considerazione l’entità del contributo percepito, il carico familiare (presenza di minori e disabili), e altri indicatori di disagio sociale dichiarati nella domanda;

Nuclei familiari numerosi (5+ componenti);

Nuclei mono-genitoriali;

Anziani soli con pensione minima o in assenza di pensione;

Nuclei che a seguito del Covid 19 si trovano con conti corrente congelati e/o nella non disponibilità temporanea dei propri beni e/o non possiedono strumenti di pagamento elettronici;

Nuclei che a seguito del Covid 19 abbiano subito comprovati danni economici;

Nuclei con disabili in situazione di fragilità economica;

Partite Iva e altre categorie non comprese dai dispositivi attualmente in definizione a livello ministeriale;

Soggetti che non abbiano risorse economiche sufficienti superiori a euro 5.000,00 depositate presso istituti di credito o simili;

Soggetti privi di altri redditi derivanti da proprietà di ulteriori unità immobiliari oltre la casa di abitazione, a meno che venga comprovato che non viene percepito alcun canone di locazione;

Per ogni nucleo familiare la domanda può essere presentata da un solo componente;

Al fine di attestare il possesso dei requisiti per l’accesso alla misura previsti dal provvedimento, il beneficiario dovrà presentare propria auto-dichiarazione sostitutiva di atto notorio;

L’amministrazione provvederà a verifiche a campione sulle dichiarazioni ai sensi dell’art 11 DPR 445/2000;

MODALITÀ DI EROGAZIONE DEI BUONI SPESA

Il buono spesa è commisurato a criteri di valutazione sociale e determinato nella misura minima di € 100,00.

I buoni spesa possono essere erogati attraverso appositi voucher del valore di € 5, 10, 25, 50 cadauno

In tal caso i buoni potranno essere ritirati recandosi presso il comune – Ufficio servizi sociali, previo appuntamento telefonico

Inoltre in caso di utenti non autosufficienti o con obbligo di permanenza domiciliare i buoni saranno consegnati da operatori individuati, previa comunicazione al beneficiario (volontari, o operatori sociali.).

Al fine di attestare il possesso dei requisiti per l’accesso alla misura previsti dal provvedimento, il beneficiario dovrà compilare il modello scaricabile dal sito del Comune di Casteldidone IN OGNI SUA PARTE e inviarlo al comune all'indirizzo mail: demografici@comune.casteldidone.cr.it

Per informazioni contattare l'ufficio servizi sociali, tel. 3703337337, indirizzo mail: servizisociali@uclfoedus.it

L’amministrazione provvederà a verifiche a campione sulle dichiarazioni ai sensi dell’art 11 DPR 445/2000.

Il Sindaco Vaccari Pierromeo

MODULO ADESIONE COMMERCIANTI
Allegato formato pdf
Scarica
DOMANDA CONTRIBUTO SOSTEGNO ALIMENTARE ALLE FAMIGLIE
Allegato formato docx
Scarica